lunedì 10 novembre 2014

come vinsi la "guerra" e mi (faccia)librai

"Guerra" lo scrivo obbligatoriamente virgolettato, chè le parole hanno un peso e un significato e, anche a costo di sembrare a volte pesante, non è che mi piaccia poi molto usare parole grevi per chiacchere frivole. Diciamo che la guerra che ho vinto è quella tutta intestina alla "vecchia" che abita in me, che fa resistenza al nuovo, che si arrende di fronte alle proprie incompetenze e che, ammettiamolo, fa un po' la snob restando out piuttosto che in, sostenendo che sia più in essere out.
Ma facciamola breve. Io di digital-social-smanettamenti vari ne capisco poco o nulla. Continuo tuttora a stupirmi di come riesco a usare Blogger in autonomia con facilità e relativo appagamento: sì, mi piacerebbe saper fare qualcosa di più e meglio su queste pagine, ma chi si accontenta gode, e io mi accontento. Ora comunque so perchè ci riesco: è facile, tutto sommato facile. Lo stesso vale per Pinterest, che temevo fosse arduo e invece no, e ancor di più con Flickr. E okkei, questi erano gli ambienti virtuali nei quali mi muovevo con dignitosa destrezza.
Poi è arrivato lo shop. E nel giro di un mese o poco più mi è stato chiaro che dovevo fare qualcosina in più. Espormi, propormi, uscire dal bozzolo e cercare di spiccarlo questo benedetto volo. Con leggerezza ed entusiasmo. E quindi ho ceduto. Me l'aveva detto tempo fa un'amica conosciuta su questi lidi :"per il progetto dello shop potrebbe tornarti utile". All'epoca non mi ero ancora fatta coraggio a sufficienza per aprir bottega, figuriamoci il resto. Comunque alla fine ho seguito il suo, e di altri, consiglio e mi sono sbozzalata. 

Quindi da un paio di giorni questo blog, e soprattutto la mia neonata (o dovrei meglio dire tentata...) attività di handmaker, hanno la loro bella paginetta Facebook. Bella...Si fa per dire. Ammetto senza vergogna di non capirci granchè. Si metta agli atti che prima d'ora io su Fb non c'avevo mai messo piede. Davvero. Anche le pagine dei blog che seguo, mica sapevo che pur non avendo un profilo mio potevo entrarci lo stesso e leggerle. Per dire...


Con il supporto del solerte maritino l'altro pomeriggio mi sono messa di buzzo buono e ho deciso di faccia-librarmi nell'etere. 
Se vorrete seguirmi pure lì troverete gli aggiornamenti dei post sul blog, ma soprattutto le novità dello shop e lo stato avanzamento lavori nello Shaulalab: le nuove creazioni, anticipazioni e work in progress. E spunti, suggerimenti, iniziative creativi, musicali, libreschi, per grandi e per piccini!

E, se mi seguirete, portate pazienza...per un po' mi sa che pasticcerò con post, commenti e compagnia bella. Per ora lo trovo maledettamente complicato sotto certi aspetti...uffi.
Per altre cose forse è solo questione di tempo, il tempo di fare tentativi ed errori, e, si spera, progressi! Tipo oggi ho postato due volte le stesse foto...vabbè... -.-'

Bene, ho detto tutto quello che avevo da dire: cliccate qui per andare alla pagina!

Per ora sull' homepage del blog trovate il link nella pagina "shop" e in quella "contatti". Appena ho tempo vedrò di sistemare tutto un po' meglio. Ora ho gli scaffali della bottega che mi aspettano!



5 commenti:

  1. Benvenuta su Face allora, io ho anticipato questo post perché ti seguo già!;-))) Con molto piacere!

    RispondiElimina
  2. Sono appena diventata una tua fan :D
    Ti seguo volentieri. Adoro l'handmade! Aprii il blog perchè avevo il pallino della creatività fatta a mano e non so come finii a parlare di viaggi :D

    RispondiElimina
  3. maledetto pc lento come l'inverno... mi sento in colpevolissima assenza, invece io leggo tutto, commento nella mia mente e purtroppo
    Per esempio era proprio quelloc he volevo dirti in una delle notre ultime conversazioni che fb e anche instagram sarebbero potute essere utili. E pure twitter ti dirò!
    se poi magari sono stata davvero io, allora niente sono fusa totale!!
    Mi avevi chiesto, questo si che me lo ricordo se instagram funzia anche dapc e la risposta è si! Vieni a giocare che è carino ogni tanto scambiarsi una fotina in tempo reale (o differito!)

    RispondiElimina
  4. ps IO su fb ci sono, ma in teoria, non ci capisco niente!! Invece twitter e instagram mi rilassano e ci entro ogni tanto, quando prorpio ho un attimino. Ribadisco: vieni a giocare anche tu!!!

    RispondiElimina
  5. Sei in ottima compagnia, io ho un profilo fb creato per una collaborazione che ebbi con un magazine, non me ne occupo praticamente mai, ho imparato solo a condividerci i post del blog. Son sincera a me questi social, non piacciono granché ma sono di certo un'ottima vetrina da sfruttare per cose come la tua! Vado subito a vedere!!! E brava!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...